Filippo de Braud

Professore Ordinario di Oncologia Medica, Università degli Studi di Milano
Direttore Scuola di Specializzaione Oncologia Medica-Universita degli Studi di Milano
Direttore Dipartimento di Oncoematologia Medica - Primario Divisione di Oncologia Medica 1 ( Tumori solidi e nuovi farmaci )
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori, Milano










home

profilo

curriculum

contatti




Filippo de Braud: Professore Ordinario di Oncologia Medica, Università degli Studi di Milano - Direttore Dipartimento di Oncoematologia Medica - Primario Divisione di Oncologia Medica 1 (Tumori solidi e nuovi farmaci)- Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori, Milano


Curriculum.

Esperienza lavorativa.

Settembre 2015
ad oggi
Professore Ordinario di Oncologia Medica presso l’Università degli Studi di Milano
Giugno 2015
a Giugno 2018
Membro del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute Sezione per la Ricerca Sanitaria
Giugno 2014
ad oggi
Componente esterno Comitato Etico per la Ricerca Bioetica di IFOM Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare
Aprile 2014
a Giugno 2018
Membro della Commissione Ricerca e Innovazione – Ministero della Salute
Settembre 2013
ad oggi
Componente Comitato Scientifico Centro Studi Biotecnologie Sanitarie e Settore Biotech
Febbraio 2013 Presidente della Commissione valutativa del Ministero della Salute per la nomina del Direttore Scientifico dell’IRCCS Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari
Dicembre 2012 Presidente della Commissione valutativa dal Ministero della Salute per la nomina del Direttore Scientifico dell’IRCCS IOV di Padova
Marzo 2010 - Dicembre 2011 Coordinatore del Gruppo di Lavoro per le Terapie Oncologiche all’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)
Marzo 2012
ad oggi
Direttore del Dipartimento di Oncologia Medica di Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori , Milano
Agosto 2011
ad oggi
Primario Divisione Oncologia Medica Tumori Solidi e Nuovi Farmaci Istituto Nazionale Tumori di Milano
Dicembre 2000
a Luglio 2011
Direttore della Divisione di Farmacologia Clinica e Nuovi Farmaci all'Istituto Europeo di Oncologia, Milano
Dicembre 2012
ad oggi
Componente del Nucleo di Valutazione delle Priorità e dei Conflitti di Interesse nell'ambito delle Valutazioni Tecnologiche Sanitarie, Direzione generale Sanità della Regione Lombardia
Settembre 2009
a Settembre 2015
Professore a contratto della Scuola di Specializzazione in Oncologia Medica dell'Univeristà degli Studi di Milano
Marzo 2007
a Settembre 2015
Docente a contratto del Master in Farmacia e Farmacologia Oncologica, Dipartimento di Scienze Farmacologiche dell'Università degli Studi di Milano
Marzo 2007
a Marzo 2011
Docente a contratto del Master di II Livello - Scuola di Ricerca Clinica ed Epidemiologica, Università degli Studi di Ferrara
Ottobre 2006
a Settembre 2015
Docente a contratto del Dottorato di Ricerca in Oncologia Digestiva, Dipartimento di Scienze Cliniche dell'Università "La Sapienza", Roma
Settembre 2004
a Dicembre 2011
Componente della Commissione Tecnico Scientifica (CTS) all'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e responsabile della sottocommissione sperimentazioni cliniche e del tavolo oncologico
Gennaio 2001
a Luglio 2004
Nominato Componente della Commissione Unica del Farmaco (CUF) presso il Ministero della Salute per il biennio 2001-2002 e successivamente rinnovato per il biennio 2002-2004
Giugno 2000 Componente del Gruppo di Lavoro per la remunerazione delle prestazioni di assistenza ospedaliera e ambulatoriale (DM 22 giugno 2000) presso il Ministero della Sanità
Aprile 1994
a Novembre 2000
Vice-direttore della Divisione di Oncologia Medica dell'Istituto Europeo di Oncologia, Milano
1990-1994 Assistente di ruolo presso la divisione di Oncologia Medica B all'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Milano
1989 - 1990 Titolare di contratto di ricerca della Comunità Economica Europea ("Biological and histological parameters as prognostics factors and predictors of response to induction chemotherapy for operable T2 and T3 squamous cell carcinoma of oropharynx.") presso l'Institut Gustave Roussy di Parigi nell'ambito del programma "Epidermoid". In questa sede si occupava anche di uno studio di fase I sulla suramina
1987 - 1989 Frequenta la divisione di Oncologia Medica della Wayne State University di Detroit (USA), inizialmente come titolare di borsa di studio per l'estero dell'Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) e dell' Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) e, successivamente, come ricercatore associato della Wayne State University. In questa sede oltre a perfezionare la propria preparazione clinica sui tumori del distretto cervico-facciale, urogenitale e del sistema nervoso centrale, si dedica allo studio di alcuni parametri biologici dei tumori spinocellulari della testa e del collo (ploidia, carboidrati di membrana e cito-cheratine)
1984 - 1987 Borsista presso la divisione di Oncologia Medica dell'istituto Nazionale Tumori di Milano diretta dal dott. G. Bonadonna
1984 Frequenta il laboratorio di Immunologia cellulare del Royal Free Hospital School of Medicine di Londra (direttore: Prof. G. Janossy)
1982 - 1984 Interno presso il laboratorio di citofluorimetria ed immunologia cellulare dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Milano, assegnato al Dott. D. Delia, ove si interessa della caratterizzazione fenotipica di linfomi e neuroblastomi nell' ambito di un progetto C.N.R.
1981 - 1982 Studente interno presso la divisione di ematologia della I Clinica Medica dell'Università Statale di Milano (direttore: Prof. E. Polli)
1980 - 1984 Frequentante presso il reparto di Medicina Nucleare dell'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori, Milano, diretto dal Prof. G.L. Buraggi.
Collabora attivamente al progetto di ricerca del C.N.R. " TdT come marcatore di leucemie e linfomi", in relazione al quale frequenta anche periodicamente il laboratorio del Prof. Campagnari presso il centro Euratom di Ispra allo scopo di ottimizzare il metodo di determinazione enzimatica della TdT


Istruzione e formazione.

Luglio 1976 Maturità Classica presso il Liceo G. Parini di Milano
Marzo 1984 Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università Statale di Milano con il punteggio di 106/110.
Tesi: "Deossiribonucleotidil-transferasi terminale (TdT): valutazione della metodologia di analisi e studio della sua espressione nelle leucemie umane"
(Relatore Prof. E. Polli)
Luglio 1984 Abilitazione all' esercizio professionale presso l'Università Statale di Milano
Luglio 1988 Specializzazione in Oncologia (punteggio 70/70 e lode) presso l'Università Statale di Milano
Novembre 1992 European certification in Medical Oncology
Luglio 1999 Rinnovo della European certification in Medical Oncology


Capacità e competenze personali.

Co-Editor del Progetto START (State of the Art Oncology in Europe), (www.cancerworld.org).
Autore o coautore di oltre 420 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e nazionali e di 30 capitoli di libri come possibile vedere sul sito www.pubmed.gov (H-index 56, I.F.2277 al 02/2019).
Ha partecipato attivamente (con presentazioni orali o di "poster") a più di 300 riunioni scientifiche prevalentemente a livello internazionale.
Invitato come Opinion Leader nel Board Scientifico di molteplici Case Farmaceutiche per lo sviluppo di nuovi farmaci.
Attualmente Principal Investigator in numerosi studi internazionali sullo sviluppo di nuovi farmaci in Oncologia.
Tutor didattico e formativo per Specializzandi in Oncologia italiani e svolge attività di tutoring anche per studenti statunitensi della Wayne State University di Detroit.

Sport e attività agonistiche: pesca a mosca, rugby, scherma e bridge.
Lingue parlate: Italiano, Inglese, Francese.